GRAN PRIX ROSARIO MARCIANO

2015

HASTINGS IPCC WINNER

2012

CHOPIN GOLDEN RING WINNER

2012

(Usa scroll per navigare)

BIO

Definito dalla critica “stella nascente del palcoscenico” (Living – GB) dopo aver vinto il primo premio all’ International Piano Concerto Competition di Hastings (Regno Unito), Eugenio Catone ha ricevuto premi e riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali, tra i quali: il premio speciale Biella per la migliore esecuzione degli studi di Pozzoli al Concorso Internazionale Pianistico Pozzoli di Seregno; premio Albano come più giovane finalista al Concorso Pianistico Internazionale Arcangelo Speranza di Taranto; il primo premio e Trofeo Cepu al Concorso  Nuovi Orizzonti di Arezzo. E’ risultato vincitore della categoria “strumenti storici” al Concorso Pianistico Internazionale Chopin Golden Ring di Ptuj (Slovenia), e del Gran Prix al 7° Rosario Marciano Piano Competition di Vienna.

Si esibisce regolarmente in Festival e teatri, in Italia e all’estero (Ravello Festival, Alfriston Summer Music Festival, Fairfield Halls, Sala Academica di San Pietroburgo, Ehrbar Hall di Vienna, Filarmonica di Chişinau, Filarmonica di Vidin, Ateneu di Bacau ..)

Suona in duo col sassofonista Domenico Luciano (Duo Agorà), col quale è risultato vincitore di Concorsi Internazionali di Musica da Camera – primi premi al “Rospigliosi” di Pistoia (con premio del pubblico); “Hyperion” di Ciampino, “Euterpe” di Bari (Trofeo Euterpe e premio della critica), “Anemos Arts” di Roma, “V. Martina” di Massafra, “Mendelssohn Cup” di Taurisano, secondo premio al “Rovere d’Oro” di S. Bartolomeo a Mare, semi-finalisti al I° Terem Crossover Competition di San Pietroburgo, secondo premio al Tournoi International de Musique e al Concours Leopold Bellan di Parigi.


NEWS

Sito in allestimento, a breve novità sulla mia attività e date dei prossimi concerti!

Ha registrato per Radio Vaticana (“Diapason”), Radio Slovenjia 3 (“Ars”) e si è esibito sotto la direzione di David Lardi, Marco Vanni, Francesco Pasqualetti, Giorgio Proietti con l’Orchestra Giovanile Universitaria, la Sonora Sax Ensemble, la Finchley Chamber Orchestra e l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio Refice. Il suo primo CD (Temi & Variazioni – Estonia Pianos Netherlands) è stato selezionato per il premio “Nuove Carriere 2010” dal CIDIM di Roma. Ha registrato due CD da solista ed uno col Duo Agorà.

FORMAZIONE

Eugenio è nato a Napoli, nel 1986. Allievo delle pianiste Annamaria Pennella e Gabriella Olino, si è diplomato diciannovenne con menzione d’onore al Conservatorio Martucci di Salerno, perfezionandosi con Paul Badura-Skoda, Daniel Rivera e Bruno Canino (Scuola di Musica di Fiesole). Ha studiato al Conservatorio Sweelink di Amsterdam con Matthijs Verschoor, ed è stato allievo della pianista slovena Sonja Pahor. Ha seguito i corsi estivi di Perfezionamento al Mozarteum di Salsburgo con Frank Wibaut, esibendosi agli Akademiekonzert della Wiener Saal riservati ai migliori allievi. Attualmente è allievo di Frank Wibaut ed è iscritto alla Folkwang Universität di Essen per il conseguimento di un Master sotto la guida di Henri Sigfridsson per Pianoforte e Evgeny Sinaiski per Musica da Camera. Ha conseguito nel 2009 il Biennio Specialistico per l’insegnamento strumentale presso il Conservatorio Cimarosa di Avellino, e nel 2015 la Laurea di II Livello con Lode come Corripetitore presso il Conservatorio Refice di Frosinone.

CRITICA

Il pianista ha incantato il pubblico del Ravello Festival […] una tecnica sopra le righe al servizio di un’intelligenza musicale lucida come un’antica lama di Toledo […]  Corriere del Mezzogiorno

un equilibrio maturo e una sorprendente capacità di penetrare in verticale nell’anima del compositore […] aggiungendo alle qualità già dette un vigore dinamico splendidamente maschio che è piaciuto oltremodo perché regalato al pubblico insieme a precisione e sensibilità. Il Tempo

il giovane pianista ha dato mostra delle sue eccezionali abilità di compositore. […] una serie di straordinarie variazioni virtuosistiche che sfruttano fino alla dissoluzione tutta l’eventuale elaborazione del materiale tematico. Novi List

the 26 years old Neapolitan captured everyone’s imagination with an electrifying account of the first and third movements of Shostakovich’s Piano Concerto, while ravishing the senses with the lyrical middle movement […] Sussex Life

Il giovanissimo Eugenio Catone ha incantato il pubblico con un’esecuzione di alto livello tecnico ed espressivo […] L’orecchio di Dioniso

After a powerful and commanding performance of the last Beethoven’s Sonata, and a sensitive introspective Mozart Rondo in A minor, we were given Chopin’s 2nd Sonata […] the finale of which left me, for one, quite breathless. Living Tuscany